Quando?

Il "Gioiello di Firenze" nasce nel 1978 per la passione di Gabriele Nuti che dopo aver maturato circa dieci anni di esperienza come artigiano nel settore della gioielleria a Firenze ha voluto creare un azienda per offrire al mercato dell'alta moda le sue idee e le sue creazioni.

Come?

Avvalendosi della collaborazione di modellisti, scultori, incisori dalle tecniche artigiane, l'azienda è specializzata infatti nella creazione di bijoux, fibbie, chiusure, guarnizioni, bottoni, manici per borse, accessori per scarpe e in generale nella produzione di accessori per l'alta moda.

Con cosa?

Alcune tecniche che vengono correntemente utilizzate per la lavorazione sono le fusioni a cera persa (microfusioni) stampaggio a caldo e a freddo, in zama , in ottone e lavorazioni di vari materiali tra cui resine, pietre, strass e smalti, materiali plastici come plexiglass, rodhoide e legno.

Perchè?

L'esperienza dei nostri maestri artigiani ci ha permesso di lavorare negli anni con le più grandi aziende di alta moda italiane ed estere.

Che cosa?

La nostra esperienza, i nostri modellisti, le nostre idee sono quindi offerte per realizzare le vostre idee, offrendovi consigli tecnici e pratici ed affiancandovi con serietà.

Produzione

La nostra esperienza, i nostri modellisti, le nostre idee sono quindi offerte per realizzare le vostre idee, offrendovi consigli tecnici e pratici ed affiancandovi con serietà.